Tutorial di preparazione al test di ragionamento

Il ragionamento logico è la capacità di comprendere le affermazioni e di dar loro un senso usando la logica e stabilendo la teoria. Implica l’analisi e la verifica dei fatti disponibili e la modifica o la giustificazione e la spiegazione basate su queste informazioni. Il ragionamento decide se una conclusione può essere mantenuta vera in base ai fatti forniti, il che aiuterà a finalizzare una regola generale o la spiegazione più accettata.

Questo tutorial è progettato per fornire una guida efficace a coloro che stanno cercando di cancellare gli esami IAS, PCS e altri servizi civili . Ci sono domande con livelli di difficoltà che vanno dall’intermedio all’avanzato, in modo da poter affrontare i candidati di tutti i contesti educativi.

Prima di procedere con questo tutorial, è importante avere un’idea di base sulla teoria delle conclusioni logiche e sul modello di esame. Ci si aspetta inoltre che il lettore abbia l’abitudine di praticare numerosi insiemi di domande.

Il ragionamento logico è la capacità di comprendere le affermazioni e di dar loro un senso usando la logica e stabilendo la teoria. Implica l’analisi e la verifica dei fatti disponibili e la modifica o la giustificazione e la spiegazione basate su queste informazioni. Il ragionamento logico è una componente molto importante degli esami competitivi. Per gli aspiranti che vogliono ottenere buoni punteggi nel ragionamento logico, sono indispensabili buone capacità analitiche e di risoluzione dei problemi.

I test di ragionamento logico fanno generalmente parte delle 4-5 sezioni diverse di domande poste durante gli esami competitivi. Al giorno d’oggi, questi test sono obbligatori anche prima di qualsiasi colloquio di lavoro. L’obiettivo di condurre test di ragionamento logico è verificare se i candidati hanno le capacità analitiche e di risoluzione dei problemi adeguate necessarie in un’organizzazione. La persona dovrebbe avere abbastanza capacità di problem solving per ascoltare il problema e identificare immediatamente la soluzione corretta.

Le domande sul ragionamento logico non sono così difficili come confuse. Le dichiarazioni nelle domande sono scritte deliberatamente in un linguaggio confuso in modo da indurre l’esaminato a prendere il significato sbagliato dell’affermazione, che cambia il suo approccio e porta a una conclusione errata. Ecco perché diventa una difficoltà cercare di eliminare tre opzioni sbagliate e trovare quella giusta. Il candidato dovrebbe avere la conoscenza della lettura delle frasi e comprendere l’esatto significato delle dichiarazioni.

Punteggi e marcatura dipendono dai singoli esami e dai loro schemi di marcatura.

La maggior parte dei candidati pensa di poter indovinare le risposte del ragionamento logico e cancellare i test, tuttavia si rendono presto conto che indovinare non solo ottiene loro risposte sbagliate, ma anche segni negativi che incidono sul loro totale. L’approccio migliore è lasciare una domanda da sola se la risposta non è nota.

Il modo migliore per esercitarsi nel ragionamento logico è esercitarsi su quante più domande possibili e aumentare le capacità analitiche. Puzzle di parole, enigmi e domande basate sulle conclusioni devono essere ulteriormente enfatizzati, oltre a sviluppare un’importante capacità di identificazione dei dati.

La sequenza alfanumerica è un capitolo importante nel ragionamento e le domande su questo argomento sono poste in quasi tutti gli esami competitivi. La sequenza alfanumerica è una sequenza composta sia da alfabeti che da numeri. In questa sequenza, possiamo anche aggiungere alcuni simboli insieme a alfabeti e numeri.

Ad esempio, possiamo creare una sequenza alfanumerica come segue:

A $ ER 9 * T 5 F 6 @ D 8

Nella sequenza sopra, possiamo vedere che ci sono numeri, alfabeti e simboli. Questi tipi di sequenze sono chiamate sequenze alfanumeriche . Possiamo realizzare molte sequenze come questa e dedurre domande in base alle sequenze.

Facciamo una sequenza alfanumerica –

A $ ER 9 * T 5 F 6 @ D 8

Le domande su questo capitolo possono venire in questo modo –

un. Quale elemento si trova all’ennesima potenza a sinistra della sequenza?

b. Quale elemento è l’ennesimo a destra della sequenza?

c. Quale elemento si trova alla destra dell’ennesima a sinistra della sequenza?

d. Quale elemento si trova alla sinistra dell’ennesima a sinistra della sequenza?

e. Quale elemento si trova alla destra dell’ennesima a destra della sequenza?

f. Quale elemento si trova alla sinistra dell’ennesima a destra della sequenza?

g. A precede B

h. B è preceduto da A

io. B segue A

j. A è seguito da B

Per risolvere domande come questa, dobbiamo osservare attentamente la sequenza e rispondere di conseguenza.

un. Quale elemento si trova all’ennesima potenza a sinistra della sequenza?

Per ottenere la risposta alla domanda sopra, dobbiamo guardare la sequenza dal lato sinistro e contare il numero esatto che viene posto nella domanda.

b. Quale elemento è l’ennesimo a destra della sequenza?

Per ottenere la risposta alla domanda precedente, dobbiamo guardare la sequenza dal lato destro e contare il numero esatto che viene posto nella domanda.

c. Quale elemento si trova alla destra dell’ennesima a sinistra della sequenza?

Per ottenere la risposta per questo tipo di domande, dobbiamo scoprire l’ennesimo elemento dal lato sinistro della sequenza e quindi scoprire il melement alla destra di quel particolare elemento.

d. Quale elemento si trova alla sinistra dell’ennesima a sinistra della sequenza?

Per ottenere la risposta per questo tipo di domande, dobbiamo scoprire l’ennesimo elemento dal lato sinistro della sequenza e quindi scoprire il melement alla sinistra di quel particolare elemento.

e. Quale elemento si trova alla destra dell’ennesima a destra della sequenza?

Per ottenere la risposta a questo tipo di domande, dobbiamo scoprire l’ennesimo elemento dal lato destro della sequenza e quindi scoprire l’ennesimo elemento a destra di quel particolare elemento.

f. Quale elemento si trova alla sinistra dell’ennesima a destra della sequenza?

Per ottenere la risposta per questo tipo di domande, dobbiamo scoprire l’ennesimo elemento dal lato destro della sequenza e quindi scoprire l’ennesimo elemento a sinistra di quel particolare elemento.

g. Se è scritto che A precede B allora significa che A è posto prima di B.

h. Allo stesso modo se è scritto che B è preceduto da A, allora significa che A è posto prima di B.

io. Se è scritto che B segue A, allora significa che B è posto dopo A.

j. Se è scritto che A è seguito da B, allora B viene posizionato dopo A.

Questi dieci tipi di domande sono normalmente poste in questo capitolo. Che si tratti di un tipo o tipo b o tipo c o tipo j, dobbiamo leggere attentamente la domanda e vedere la sequenza e infine possiamo ottenere la risposta in base alla domanda.

Se la relazione tra una coppia di parole è simile a un’altra coppia di parole, allora diciamo che entrambe le coppie sono analoghe tra loro. In parole semplici, la relazione tra due parole deve essere la stessa anche per le altre parole ad esse associate.

Ad esempio

Devoto: Temple and Patient: Hospital è una coppia di parole parallele perché hanno un tipo simile di relazione tra loro. Come devoti vanno al tempio; i pazienti vanno in ospedale.

Nota

In questa sezione dobbiamo analizzare la relazione tra due coppie date e trovare la relazione tra altre due coppie tra le quali una è data nella domanda e l’altra sarà presente nelle opzioni.

L’analogia può essere classificata nei seguenti due tipi:

  • Analogia delle parole
  • Analogia numerica

L’analogia delle parole può essere nuovamente riclassificata nelle seguenti due sezioni:

  • Parole significative
  • Parole non significative

Per prima cosa trova la relazione tra le due parole date e una volta che lo trovi, cerca la parola di relazione simile per la parola richiesta tra le opzioni fornite.

Se due coppie date sono opposte nel significato l’una rispetto all’altra, un tipo simile di relazione deve essere scelto per la coppia di domande tra le opzioni fornite.

Ad esempio

Cinetico: potenziale

Grasso magro

Le due parole delle coppie di domande hanno un significato simile e tale relazione deve essere trovata tra le parole fornite nella coppia di parole scelta risposta.

Ad esempio

Enorme: grande

Sottile sottile

Qui se una parola sarà la causa, l’altra ne avrà l’effetto.

Fuoco: morte

Il digiuno: fame

Qui la relazione riguarda il produttore o il produttore con la sua produzione.

Ad esempio

Scrittore: romanzo

Artista: pittura

La relazione è tra una particolare classe di persone e gli strumenti da loro utilizzati.

Ad esempio

Studente: Penna

Operatore DTP: computer

Descrive la relazione tra lo strumento e l’oggetto corrispondente.

Vernice: parete

Coltello: verdure

Il ragionamento analitico riguarda la varietà di informazioni. Sulla base di alcune condizioni particolari, ci saranno vari enigmi logici e dobbiamo risolverli.

Le domande sono presentate in un formato complesso. Dobbiamo analizzarlo e convertirlo nella forma più semplice. Ogni domanda sarà seguita da quattro o cinque opzioni. Dobbiamo scegliere quello corretto. Per determinare la vera affermazione, dobbiamo applicare una serie di regole e fatti.

Esistono i seguenti tipi di ragionamento analitico:

  • Disposizioni dei posti a sedere
  • classifica
  • combinazioni
  • Relazioni
  • sequencing
  • confronti
  • Selezioni
  • Raggruppamento

I seguenti passaggi vengono utilizzati per risolvere le domande in base al ragionamento analitico.

  • Il primo passo sarà quello di analizzare la domanda attraverso un’attenta lettura, quindi raccogliere le informazioni.
  • Disporre le informazioni in tabella, grafici o mappe.
  • Dichiarazioni con informazioni sufficienti saranno il tuo primo obiettivo.
  • Utilizzare i punti del segnale chiave come freccia, puntatori ecc. Per specificare determinate informazioni.
  • Gestisci massimo due variabili alla volta.

I diagrammi e gli operatori utilizzati per risolvere le domande sono:

  • equazioni
  • Diagrammi e notazioni
  • Diagrammi di Venn
  • Raggruppamento di diagrammi di gioco
  • Rappresentazioni della tabella
  • Operatori matematici
  • Rappresentazioni line-up
  • Configurazione di base del gioco in sequenza lineare
  • Notazioni If-Then

Il ragionamento aritmetico contiene calcoli con un particolare senso del ragionamento. Questo capitolo di ragionamento normalmente contiene tutti i capitoli dall’attitudine quantitativa. Quindi, è uno dei capitoli più interessanti nel ragionamento, perché contiene sia l’attitudine che il ragionamento. Il ragionamento aritmetico può contenere i seguenti capitoli di attitudine –

  • Tempo e lavoro
  • Tempo, velocità e distanza
  • Interesse semplice
  • Interesse composto
  • Percentuale
  • Profitti e perdite
  • Sistema numerico
  • Media
  • Rapporto e proporzione

Spieghiamo un po ‘di ogni tipo di ragionamento aritmetico in questa rubrica –

Tempo e lavoro – I problemi relativi al tempo e al lavoro riguarderanno il normale lavoro degli uomini e gli uomini le donne lavorano con problemi di tipo. In questo tipo di domande, dobbiamo portare sempre il numero a 1. Se si considera che 5 uomini possono svolgere un determinato lavoro in 10 giorni, e dopo questi dati si dice che 10 uomini possono impiegare quanti giorni per svolgere il lavoro, allora all’inizio dobbiamo scoprire che, 1 uomo può fare il lavoro in quanti giorni e poi possiamo procedere oltre.

Velocità e distanza del tempo – Per problemi riguardanti questo capitolo, esiste una formula che possiamo usare in questo contesto, ovvero distanza = tempo x velocità.

Interesse semplice : se P viene assunto come principale, R viene considerato come tasso di interesse, T viene considerato come tempo e I come interesse, quindi la relazione tra loro è

I = (P x T x R) / 100

Interesse composto – Se P è principale, R è tasso, importo è A e il tempo è n anni, quindi se l’interesse è –

Compound annualmente: A = P (1 + R / 100) n

Compound semestrale: A = P [1 + (R / 2) / 100] 2n

Trimestrale composto: A = P [1+ (R / 4) / 100] 4n

Percentuale – Se si dice che a una certa percentuale, si intende che molti centesimi. Quindi, se diciamo una percentuale, significa un centesimo e verrà scritto come una percentuale.

Profitto e perdita – Profitto = prezzo di vendita – prezzo di costo e% di profitto = (profitto x 100) / prezzo di costo

Media : la media è una misura del punto centrale di un insieme di numeri. È una stima della posizione del punto centrale o del peso di un insieme di numeri.

Sistema numerico – È molto importante nel ragionamento aritmetico conoscere i numeri. È considerato la spina dorsale della matematica.

  • Numeri naturali: i numeri naturali vengono chiamati come numeri di conteggio e sono rappresentati come 1, 2, 3, 4, 5, 6, …
  • Numeri interi – I numeri interi sono quei numeri che iniziano da 0 all’infinito. cioè 0, 1, 2 …
  • 0 non è un numero naturale.
  • Numeri interi – Se colleghiamo numeri positivi e numeri negativi a zero, abbiamo numeri interi. Inoltre possiamo definire numeri interi come numeri negativi + numeri interi. cioè {…, – 3, – 2, – 1, 0, 1, 2, 3,…}

Ci sono anche numeri pari e numeri dispari. Un numero pari è quel numero che può essere diviso per 2 e un numero dispari è quel numero che non può essere diviso per 2.

Un numero primo è quel numero che può essere diviso solo per due numeri che è 1 e il numero stesso. Il numero primo più piccolo è 2. Altri numeri primi sotto 50 sono, 2, 3, 5, 7, 11, 13, 17, 19, 23, 29, 31, 37, 41, 43 e 47.

Il linguaggio artificiale è una parte del ragionamento analitico in cui la decodifica del significato di un linguaggio artificiale è il compito principale. Alcuni linguaggi artificiali predefiniti con il loro significato saranno dati in anticipo. Facendo riferimento a questo, dobbiamo decodificare il significato originale di una parola artificiale dalle opzioni fornite.

La domanda può essere posta da varie angolazioni. Ad esempio, l’esaminatore può fornire la parola originale e può chiedere allo studente di scegliere la parola artificiale tra le opzioni fornite. Sebbene la procedura non sia difficile ma necessita di un’attenta attenzione durante la risoluzione.

Si consiglia agli studenti di esaminare gli esempi di esempio per avere un’idea chiara della procedura di risoluzione. Quindi passa attraverso la sezione dei quiz. Per approfondire il capitolo, esercitati con il modulo di esercizi di lavoro. La spiegazione dettagliata di ciascuna domanda ti aiuterà a verificare in modo incrociato la tua comprensione dell’argomento.

In questo capitolo, ci verrà data un’affermazione seguita da una ragione per sostenerla. Dobbiamo giudicare la verità di entrambe le frasi e assicurarci che la ragione fornita sostenga o meno l’affermazione.

L’asserzione è indicata come “A” nell’opzione in forma abbreviata e similmente, la ragione verrà mostrata come “R” nelle opzioni di risposta. Le opzioni avranno la seguente varietà:

Opzioni –

A – Sia A che R sono vere e R è la spiegazione corretta di A.

B – Sia A che R sono veri ma R NON è la spiegazione corretta di A.

C – A è vero ma R è falso.

D – A è falso ma R è vero.

E – Sia A che R sono falsi

Quando sia l’affermazione che la ragione sono vere e la ragione supporta correttamente l’affermazione fornita nell’asserzione, allora l’opzione A sarà la nostra risposta. D’altra parte se l’affermazione e la ragione sono entrambe vere individualmente, ma la ragione non supporta correttamente l’affermazione fornita nell’asserzione, allora la nostra risposta sarà l’opzione B.

A volte l’affermazione è vera e la ragione è falsa o viceversa. In questo caso la nostra opzione sarà rispettivamente C o D. In alcuni casi, l’affermazione e la ragione sono entrambe false. In tal caso, l’opzione E sarà la nostra risposta.

introduzione

Nel test delle relazioni ematiche vengono poste domande sulle relazioni ematiche di un gruppo di persone o di una piccola famiglia o tra le due e le tre persone. In questo tipo di domande, un esaminatore verifica normalmente la capacità di un candidato di correlare relazioni diverse. Queste domande sono normalmente molto complicate in quanto dobbiamo concentrarci su ogni singola affermazione e parole nella domanda. Dopo aver compreso la domanda, dobbiamo fare un quadro chiaro delle relazioni di sangue ben definite nella domanda confrontandoci con noi stessi in modo da poter facilmente trovare le risposte alle domande.

L’anno solare è composto da 365 giorni, 5 ore, 48 minuti. Nel calendario giuliano, l’anno organizzato nel 47 a.C.da Giulio Cesare fu considerato di 365¼ giorni e, al fine di sbarazzarsi dello strano quarto di giorno, veniva aggiunto un giorno in più ogni quattro anni chiamato Anno bisestile . Questo era anche chiamato Bissextile .

Questo tipo di vecchio calendario è ora utilizzato solo in Russia. Ma, poiché l’anno solare è di 11 minuti e 12 secondi in meno di un quarto di giorno, il calendario giuliano divenne inaccurato da diversi giorni e nel 1582 d.C., questa differenza ammontava a 10 giorni.

Papa Gregorio XIII decise di rettificare questo e inventò un calendario noto come Calendario Gregoriano . Lasciò cadere o cancellò 10 giorni – il 5 ottobre fu chiamato il 15 ottobre e fece anni centuriali anni bisestili solo una volta in 4 secoli. Quindi 1700, 1800 e 1900 furono anni ordinari e il 2000 fu un anno bisestile.

Questa modifica ha portato il sistema gregoriano in una precisione così stretta con l’anno solare che c’è solo una differenza di 26 secondi, che equivale a un giorno in 3323 anni.

Questo è il nuovo stile . È stato ordinato da un atto del Parlamento di essere adottato in Inghilterra nel 1752. Dopo 170 anni, queste informazioni sono ora utilizzate in tutto il mondo civile con l’unica eccezione già nominata.

Anno bisestile – Ogni anno che è esattamente divisibile per 4 come 1992, 1996 ecc. Viene chiamato anno bisestile .

Ogni quarto secolo è anche chiamato anno bisestile . Perché un secolo sia un anno bisestile, dovrebbe essere esattamente divisibile per 400.

Esempio : 400, 800, 1200 sono anni bisestili perché sono divisibili per 400.

A parte il numero completo di settimane in un determinato mese, i giorni in più sono chiamati giorni dispari .

  • Un anno ordinario ha 365 giorni. Quando dividiamo 365 per 7, otteniamo 52 come quoziente e 1 come resto. Quindi quell’anno ha 52 settimane e un solo giorno. Dato che il resto è strano, lo chiamiamo giorno dispari .
  • Un anno bisestile ha 366 giorni, ovvero 52 settimane e 2 giorni. Quindi l’anno bisestile ha due giorni dispari.
  • Un secolo ha 100 anni. Di questi anni 76 sono anni normali e 24 anni bisestili.
  • Quindi, 100 anni contengono 5 giorni dispari,
  • Allo stesso modo, 400 anni contengono 5 × 4 + 1 = 21 (nessun giorno dispari)

NOTA

  • 5 × 3 = 15 giorni = 2 settimane + 1 giorno dispari
  • 5 × 1 = 5 giorni = 5 giorni dispari
  • Il 400 ° anno è un anno bisestile, pertanto viene aggiunto un giorno in più.

Per trovare il giorno di una settimana con l’aiuto del numero di giorni dispari , quando viene indicato il giorno di riferimento.

  • Trova il numero netto di giorni dispari per il periodo compreso tra la data di riferimento e la data indicata. Il giorno della settimana nella data particolare è uguale numero di giorni dispari netti prima del giorno di riferimento ma dietro il giorno di riferimento.

Esempio 1 – 5 gennaio 1991 era un sabato. In che giorno della settimana è stato il 3 marzo 1992?

Soluzione : il 1991 è un anno normale, quindi ha solo 1 giorno dispari. Quindi il 5 gennaio 1992 è stato un giorno oltre sabato. Questa è domenica

Ora, nel gennaio 1992, mancano 26 giorni. Sono 5 giorni dispari. Nel febbraio 1992 ci sono 29 giorni che è 1 giorno dispari. Nel marzo 1992 ci sono 31 giorni, cioè 3 giorni dispari. Quindi il numero totale di giorni dopo il 5 gennaio 1992 = (5 + 1 + 3) = 9 giorni, ovvero 2 giorni dispari.

Pertanto, il 3 marzo 1992 sarà di 2 giorni oltre la domenica.

Esempio 2 – Oggi è il 21 agosto. Il giorno della settimana è lunedì Questo è un anno bisestile. Quale sarà il giorno della settimana in questo giorno dopo tre anni?

Soluzione : poiché si tratta di un anno bisestile, nessuno dei prossimi 3 anni è un anno bisestile. Quindi il numero di giorni dispari = 3. Quindi, il giorno della settimana sarà di 3 giorni oltre il lunedì, cioè sarà giovedì.

Per trovare il giorno di una settimana con l’aiuto del numero di giorni dispari, quando non viene indicato alcun giorno di riferimento .

  • In una data assegnata, calcola il numero di giorni dispari.
  • In tal caso contiamo i giorni in base al numero dei giorni dispari.

In questo tipo di ragionamento, ogni domanda contiene due affermazioni e gli studenti devono scoprire la relazione tra le due affermazioni. Qui gli studenti devono verificare se le dichiarazioni sono correlate tra loro o meno. Leggili e scegli l’opzione migliore che descriva la relazione tra loro. Questi tipi di problemi giudicano il ragionamento e il potere analitico degli studenti. Pertanto, si consiglia agli studenti di leggere molto bene le dichiarazioni per arrivare a una conclusione particolare.

Esempio

Dichiarazione –

I. Ogni corpo dovrebbe lavorare sodo.

II. L’unico modo per raggiungere il successo è lavorare sodo.

A – Dichiarazione I è la ragione e dichiarazione II è la risposta.

B – La dichiarazione II è la ragione e la dichiarazione I è la risposta.

C – Entrambe le affermazioni I e II sono le ragioni non dipendenti.

D – Entrambe le affermazioni I e II sono la risposta di ragioni non dipendenti.

E – Entrambe le affermazioni I e II sono la risposta di alcuni motivi comuni.

Risposta – Opzione A

Spiegazione –

Nella dichiarazione I, ha parlato di una dichiarazione generica. Lavorare sodo può essere preso come una ragione, ma per descriverla come una ragione dovrebbe esserci qualche risposta. La risposta è mostrata nella dichiarazione II che dice che attraverso il duro lavoro si può raggiungere il successo. Quindi dimostra che l’affermazione I è la ragione e l’affermazione II è la risposta.

Caso-I

Qui discuteremo di quei casi in cui ci sarà una ragione diretta e il tipo di dichiarazione di risposta sarà presente nella domanda. L’ultimo esempio di cui abbiamo discusso rientra in questa categoria. Ora discutiamo un altro problema dello stesso tipo.

Dichiarazione –

I. La mela ha vitamina D che aiuta a rafforzare l’immunità.

II. I medici consigliano di mangiare una mela ogni giorno.

Risposta – Opzione B

Spiegazione –

Qui possiamo vedere chiaramente il motivo è la dichiarazione II. Questo è un motivo per descrivere la sua risposta. Dichiarazione I che dice la necessità di consumare una mela ogni giorno.

Case-II

Qui discuteremo di quei casi in cui entrambe le dichiarazioni saranno la risposta di qualche ragione comune. Analizziamolo con un esempio.

Dichiarazione –

I. C’è stato un coprifuoco in città.

II. 24 pattuglie di polizia stanno succedendo in città.

Risposta – Opzione E

Spiegazione –

Chiaramente, entrambe le affermazioni sono dirette verso una ragione comune. Semplicemente per il nostro processo di pensiero possiamo supporre che per qualche ragione comune come la rivolta indù-musulmana debba essere stata la ragione di questo tipo di situazione.

Case-III

A volte le due affermazioni sono la risposta di alcuni motivi non dipendenti. Proviamo ad analizzare questo con un esempio.

Dichiarazione –

I. C’è stato un coprifuoco in città.

II. I medici consigliano di mangiare una mela ogni giorno.

Risposta – Opzione D

Spiegazione

Possiamo analizzare chiaramente una cosa che, mangiare mela e coprifuoco non sono in alcun modo correlati tra loro. Quindi; devono essere la risposta di ragioni non dipendenti.

Come sappiamo che vari oggetti possiedono varie proprietà in modo da poter raggruppare quegli oggetti che hanno proprietà comuni a tutti. Questo fenomeno di raggruppamento di vari oggetti in base alle loro proprietà comuni è noto come classificazione. La classificazione ci consente di creare un gruppo sistematico e omogeneo da un gruppo eterogeneo.

Le domande relative alla classificazione normalmente consentono all’esaminatore di verificare la capacità del candidato di classificare determinati oggetti. Le domande di classificazione sono normalmente di tre tipi e sono:

In questo tipo di classificazione, le lettere dell’alfabeto sono classificate in un gruppo usando un metodo o una regola particolare.

In questo tipo di classificazione, diversi oggetti sono classificati sulla base di caratteristiche e proprietà comuni.

In questo tipo di classificazione, qualsiasi regola diversa da alfabeto o parole può essere implementata per il raggruppamento.

Le lancette di un orologio possono avere un angolo massimo di 180o tra di loro. Quando ciò accade, entrambe le mani rappresentano una linea retta.

Le lancette di un orologio fanno gli angoli retti due volte ogni ora quando sono a 15 minuti l’una dall’altra.

Le due lancette di un orologio coincidono una volta ogni ora.

Un orologio è molto essenziale per ogni essere umano per pianificare le proprie attività quotidiane. La teoria dell’orologio è legata alla vita di tutti i giorni.

Un orologio è uno strumento che visualizza il tempo dividendolo in ore, minuti e secondi.

Ha un quadrante circolare numerato da 1 a 12 che indica le ore. La circonferenza di un quadrante è ulteriormente suddivisa in 60 spazi uguali, chiamati spazi dei minuti.

1 ora = 60 minuti

1 minuto = 60 secondi e

1 ora = 3600 secondi

Il numero che ha base 2 è noto come numero binario. Il numero binario è composto dai complementi di 0 e 1. Quindi, il numero binario codificato è costituito da due processi. Uno è la conversione del binario in decimale e un altro è decimale in binario.

Per sapere qual è il numero binario , dobbiamo prima conoscere i numeri decimali. Quindi, il numero decimale è composto da dieci cifre (ovvero 0,1,2,3,4,5,6,7,8,9). Qualsiasi sistema decimale può essere rappresentato usando questi numeri. Ad esempio, una sequenza di cifre è 2, 4, 6 e 8. Lo facciamo nel modo seguente:

2468 = 2 × 10³ + 4 × 10² + 6 × 10¹ + 8 × 10⁰

= 2468

Nota : in questo caso otteniamo il valore dei numeri moltiplicando le diverse cifre della sequenza per potenze di 10 e aggiungendo. Qui questo 10 si chiama base o radix. Pertanto, con un sistema decimale, la nostra base è 10.

Usiamo dieci cifre per rappresentare un numero decimale ; così usiamo solo due cifre per rappresentare il numero binario. Qualsiasi numero può essere rappresentato usando queste due cifre, cioè 0 e 1.

L’esempio di un numero binario è 1101. Qui sono presenti 4 cifre nella sequenza di cifre – 1, 1, 0, 1. Otteniamo il valore nel modo seguente.

1101 = 1 × 2 ^ 3 + 1 × 2 ^ 2 + 0 × 2 ^ 1 + 1 × 2 ^ 0

= 8 + 4 + 0 + 1 = 13

Pertanto, il numero binario rappresenta tredici nel sistema decimale. Il valore può essere determinato moltiplicando cifre diverse di sequenza per potenze di 2 e aggiungendo.

La relazione codificata contiene problemi che implicano l’interpretazione di una determinata stringa di relazione, che è codificata in un modo particolare e quindi abbinata alla relazione menzionata nella domanda.

Sappiamo che tali problemi implicano l’interpretazione di una determinata stringa di relazione codificata in un modo particolare. Il processo di decodifica di ogni relazione e quindi di interpretazione dalla stringa di relazione data, è il processo finale che è un processo ingombrante e fare tutto per tutte le scelte richiede molto tempo. Quindi, di seguito sono alcune delle scorciatoie –

Passaggio I : elimina tutte le scelte sbagliate controllando il sesso e controlla il metodo del gap generazionale.

In alcune domande, se analizzi i simboli, puoi facilmente scoprire che la persona che stai considerando è un maschio. Ad esempio, se ‘A + B’ significa ‘A’ è il padre di ‘B’, allora ‘A + B × C – D’ implica che A è il padre e quindi deve essere un maschio, ovvero A deve essere seguito da ‘+’. Pertanto, tutte le scelte che menzionano A come sorella / figlia / moglie, ecc. Devono essere sbagliate.

A volte, potrebbe essere necessario del tempo per scoprire effettivamente la relazione tra due persone. Ma è possibile scoprire facilmente una stima approssimativa del divario generazionale. Per questo, dovresti supporre che –

  • La madre / padre in figlio o figlia ha un gap generazionale di +1.
  • Figlio / figlia a madre / padre ha un gap generazionale di -1.
  • Fratelli / sorelle e marito / moglie hanno un gap generazionale pari a zero.

Usando questo possiamo facilmente scoprire il divario generazionale tra le persone in esame ed eliminare le scelte sbagliate.

Step II – Disegna un albero genealogico per le restanti scelte.

Ricorda che utilizzando il nostro passaggio precedente, otteniamo solo un aiuto per eliminare rapidamente alcune risposte errate. Ma non arriviamo alla risposta corretta. Per decidere esattamente la scelta corretta tra le restanti opzioni, dovrai disegnare un albero genealogico.

Esempio

Questo diagramma ci dice che –

  • F e A sono una coppia, F è il marito mentre A è la moglie.
  • F ha una sorella K.
  • La coppia F e A ha tre figli: M, C e un altro figlio, il cui nome non è noto. C è anche un figlio mentre il sesso di M non è noto.
  • M e altri figli sconosciuti non sono sposati mentre C è sposato con D.
  • La coppia, C e D ha una figlia S e un figlio il cui nome non è noto.

Quindi, dall’esempio precedente ci rimangono due opzioni. Disegniamo un albero genealogico.

Considera la scelta (4) e la scelta (5), S può essere un figlio o una figlia di B. Quindi, una di queste scelte deve essere falsa. Ma nella dichiarazione data, subito dopo S abbiamo un segno ‘×’. Pertanto, questo segno deve essere un maschio. Quindi la scelta (4) è falsa. La scelta (5) è corretta.

Fondamentalmente, ci sono due tipi di codifica.

  • Tipo all’indietro
  • Tipo di inoltro

‘A + B’ significa ‘A è il padre di B’ è un codice di tipo avanzato e ‘A × B’ significa ‘B è il padre di A’ è un codice di tipo arretrato.

Quindi, nella codifica di tipo forward, la prima persona è la relazione data della seconda persona. Ma nella codifica di tipo arretrato, la seconda persona è la relazione data della prima persona.

Step I – Prendi in considerazione una delle persone.

Passaggio II : spostati verso destra. Per ogni relazione padre / madre inserisci un “+1”, per ogni relazione fratello / sorella / marito / moglie inserisci uno “0”, per ogni relazione figlio / figlia inserisci un “-1”.

Step III – Inserisci la somma totale.

Nota : quanto sopra è applicabile solo per la codifica di tipo forward. Per la codifica di tipo arretrato, il processo presenta una modifica minore. Qui, invece di spostarci da sinistra a destra, partiamo dal lato destro. I metodi di riposo sono gli stessi.

Al giorno d’oggi, le domande basate su “Cubes and Cuboids” vengono poste in quasi ogni esame competitivo. Questi problemi sono molto frequenti in vari esami competitivi.

I metodi descritti di seguito sono semplici ma eleganti. Dovrebbero essere molto facili da capire e con un po ‘di pratica dovresti dominarli. Un cubo è un solido tridimensionale con 6 facce, 12 bordi e angoli. Tutti i bordi di un cubo sono uguali e tutte le facce sono di forma quadrata. Questa è una figura solida che ha 6 facce; ogni faccia essendo un quadrato è chiamato un cubo . Se ciascuna delle sei facce è un rettangolo, si chiama cuboide . Un cuboide è anche chiamato parallelepipedo rettangolare .

Le domande poste su cubo e cuboidi possono essere dei seguenti tipi.

Vengono fornite diverse viste di un cubo completo e devi scoprire quale parte del cubo si trova esattamente sotto una parte particolare.

Viene fornito un cubo aperto e devi prevedere come sarà quando verrà chiuso in un cubo.

Non è stato possibile verniciare un cubo su o su alcune delle sue facce con lo stesso colore o colori diversi e quindi tagliare in un determinato numero di pezzi identici. Quindi domanda del modulo: “Quanti cubetti hanno 2 facce verniciate?” “Quanti cubetti hanno una faccia verniciata?” Ecc.

Esistono due tipi di problemi che appaiono in esame. All’inizio, ti vengono fornite diverse viste di un cubo completo e devi indicare quale parte del cubo si trova esattamente sotto una parte particolare. In un altro tipo, ti viene dato un cubo aperto e devi prevedere come sarà quando verrà chiuso in un cubo.

Nelle sezioni di ragionamento di vari esami competitivi, vengono poste alcune domande sulla sufficienza dei dati . Le domande sulla sufficienza dei dati non sono nuovi argomenti. Tutto quello che devi fare è analizzare i dati forniti e vedere se riesci a ottenere la risposta alla domanda utilizzando i dati forniti. Casi tipici di sufficienza dei dati –

Esistono quattro diversi casi di sufficienza dei dati;

  • Relazione
  • Date
  • Confronto
  • Età

Questo è un tipico tipo di domanda. La formulazione è simile: in che modo P è correlato a X ?. Quindi in questo tipo di casi la confusione è che gli studenti devono giudicare la relazione senza conoscere il genere delle persone.

Quindi, per sapere come P è correlato a X, devi analizzare il genere di P. Queste informazioni possono essere fornite direttamente poiché P è un maschio / femmina o indirettamente come il seguente –

  • P è un fratello / sorella di (diciamo) X.
  • P è il padre / madre di (diciamo) X.

Ad esempio

X è il fratello di Y e X è il fratello di Z. Come sono collegati Y e Z?

  • Sesso di Z
  • Sesso di Y

Soluzione

Poiché X è fratello di entrambi Y e Z, significa che Y e Z sono anche fratelli o sorelle. Quindi dobbiamo conoscere il loro sesso per sapere chi è il fratello e chi è la sorella o entrambi sono fratelli o entrambi sono sorelle.

Le domande poste alle date sono così: in quale giorno della settimana X ha raggiunto Agra? o qual è la data di nascita di X? In questo tipo di domande, devi determinare un giorno o una data. In tali casi, i dati ti forniranno alcune conoscenze del giorno o della data precedente. Quindi un giorno o una data possono essere determinati se e solo se

  • Viene menzionato il giorno o la data di un incidente precedente.
  • Viene indicato il numero di giorni tra l’incidente e il giorno richiesto.

Se manca una delle informazioni di cui sopra, i dati saranno insufficienti.

In questo metodo, la formulazione della domanda è: chi è il più alto tra X, Y e Z? o chi è seduto alla sinistra di A quando A, B e C sono seduti insieme ?. In queste domande, devi scrivere il nome di varie persone in ordine crescente o decrescente. Devi fare confronti tra i rispettivi luoghi, altezze ecc. In un modello o ordine fisso.

Per risolvere questo tipo di domanda, è il modo migliore di scrivere i dati forniti nelle due dichiarazioni sotto forma di disuguaglianze e quindi vedere se i due possono essere combinati in un’unica disuguaglianza per ottenere la risposta. Qui disuguaglianza significa non uguale a. Dichiarazioni come A> B possono implicare che A sia gravoso di B o A sia più alto di B o A sia seduto a sinistra di B ecc.

Un dato che accompagna una domanda di sufficienza dei dati confermerà le informazioni fornite nella domanda, ma non confermerà necessariamente le informazioni aggiuntive fornite nella dichiarazione.

Le linee che hanno mostrato come dritte possono essere considerate rette e anche le linee che sembrano frastagliate possono essere assunte diritte.

È possibile assumere la posizione di punti, angoli, regioni ecc.

NOTA – Quando parliamo di informazioni in una dichiarazione, intendiamo informazioni definite. Non dovrebbe essere un’informazione indefinita. Cosa intendiamo per informazione definita e indefinita? Un’informazione definita è quella che fornisce una relazione esatta.

È un processo in cui si ottiene un risultato finale analizzando i dati forniti. Un insieme di regole è specificato come criterio di selezione. È seguito dalla qualifica del candidato. Nella procedura di selezione, sono richieste due condizioni;

  • Condizione primaria
  • Condizione aggiuntiva

Nel processo decisionale, le domande contengono quanto segue:

  • Vengono fornite informazioni su un candidato.
  • Esistono alcune condizioni che un candidato deve soddisfare per essere selezionato per un determinato lavoro o posto.
  • Quando un candidato soddisfa molti criteri, ad eccezione di alcuni, è necessario adottare una diversa linea di condotta per lui.

Esistono alcune condizioni in questo tipo di domande che un candidato deve soddisfare per essere selezionato per un determinato lavoro. Queste condizioni sono chiamate condizioni originali o primarie . Allo stesso modo, in tali problemi, ci sono alcune condizioni in più. Li chiameremo Condizioni aggiuntive .

Per risolvere questo tipo di domande, è necessaria poca logica. Tutto quello che devi fare è vedere il candidato che soddisfa alcune delle condizioni indicate per decidere la scelta corretta. Tenendo conto di vari aspetti di questo problema, di seguito viene suggerito un metodo.

Questi tipi di problemi possono essere risolti facilmente costruendo una tabella utilizzando le informazioni fornite.

Step I – Prima di tutto scrivi i simboli delle condizioni primarie (Say a, b, c, d ecc.) E delle condizioni aggiuntive (Say i, ii, iii ecc.) Nella riga superiore della tabella. Quindi scrivi il numero della domanda e il nome dei candidati nella colonna estrema sinistra della tabella. Inserisci le condizioni primarie senza parentesi e le condizioni aggiuntive tra parentesi.

Ancora una volta, scrivi i simboli delle condizioni aggiuntive con un segno obliquo (/) posto davanti a loro. Quindi accanto al simbolo di quella condizione primaria con cui queste potrebbero essere correlate. Supponiamo di avere 5 domande e 4 condizioni primarie e due condizioni aggiuntive, quindi dobbiamo costruire una tabella come segue,

Fase II – In questa fase, leggi attentamente ogni domanda e confronta i fatti in essa contenuti con varie condizioni una per una. Metti il ​​segno appropriato {‘✓’, o ‘×’ o ‘(✓)’ o ‘(×)’, come appropriato}.

Nel processo di comparazione e di mettere i segni appropriati sotto le condizioni indica quanto segue;

  • Se una condizione primaria è soddisfatta, metti un segno ‘✓’ sotto di essa.
  • Se viene violata una condizione primaria, metti un segno ‘×’ sotto di essa.
  • Se una condizione primaria viene violata ma esistono condizioni aggiuntive associate ad essa, quindi se viene violata anche una condizione aggiuntiva, metti un segno ‘(×)’ sotto di essa e se una condizione aggiuntiva è soddisfatta metti un segno ‘(✓)’ sotto di essa .
  • Quando non viene fornita alcuna informazione, inserire un “?” o il segno ‘-‘ sotto di esso.

La tabella riportata di seguito è un esempio.

L’esempio sopra illustra quanto segue;

  • a, b, c e d sono quattro condizioni primarie mentre, (i) e (ii) sono due condizioni aggiuntive. La condizione (i) è collegata a b mentre la condizione (ii) è collegata a c.
  • Nella domanda (1), a, b, c sono soddisfatti dove d è violato.
  • In questione (2), sono soddisfatte tutte le condizioni primarie a, b, c e d.
  • In questione (3), le condizioni primarie a e d sono soddisfatte e sebbene siano violate le condizioni primarie bec, le condizioni aggiuntive (i) e (ii) sono soddisfatte.
  • In questione (4), le condizioni primarie a, b e d sono soddisfatte mentre sia c che (ii) sono violati.
  • In questione (5), le condizioni primarie a, c e d sono soddisfatte ma non vengono fornite informazioni su b o (ii).

Passaggio III : ora seleziona la risposta in base alla seguente regola.

  • Ogni volta che ottieni un segno ‘×’ e un ‘(×)’ non preoccuparti di esaminare le condizioni rimanenti. Seleziona il candidato prescelto non selezionato e passa alla domanda successiva.
  • Se non c’è croce ma un ‘?’ selezionare o “-” sotto qualsiasi condizione, selezionare i dati di scelta inadeguati “. Questo si chiama inadeguatezza dei dati.
  • Se non sono presenti segni, guarda attentamente la risposta e decidi quale combinazione di condizioni porta a quale conclusione.

Queste sono domande di ragionamento basate sulla direzione. Dobbiamo giudicare la direzione esatta e quindi rispondere di conseguenza. Le domande sono basate sulla direzione significa che forniscono informazioni su un movimento di una persona in una determinata direzione per una determinata distanza. Dobbiamo giudicare la direzione e la distanza della persona dal punto di partenza.

Le domande sul test del senso logico o test del senso della direzione sono progettate per esaminare la capacità del candidato di rilevare la direzione usando carta e penna. In questi tipi di domande normalmente vengono forniti dati su una persona che viaggia in direzioni diverse e infine dobbiamo calcolare la distanza totale percorsa dalla persona o la distanza tra la posizione finale e iniziale o la direzione della persona dalla sua posizione iniziale .

Le domande sul test del senso dell’orientamento sono più semplici di altre domande che sorgono nella parte del ragionamento e se un candidato ha il trucco del lato destro per risolverlo, allora può ottenere il massimo in questa sezione. Per conoscere il trucco del lato destro, la prima conoscenza del lato destro dovrebbe essere lì sulle indicazioni sulla carta. La confusione può essere creata nelle domande in quanto viene frequentemente chiesta sulle svolte simultanee sul lato sinistro e sul lato destro in una direzione o movimento specifici in gradi diversi. Pertanto, si consiglia agli studenti di utilizzare il diagramma come indicato di seguito per chiarimenti sulle istruzioni sulla carta.

La parte superiore del foglio è sempre indicata come direzione nord e il lato destro del foglio è sempre verso est. L’opposto del lato nord o inferiore del foglio è sud e il lato sinistro del foglio è indicato come direzione ovest. La direzione tra nord e est è nord-est, sud e est è sud-est e così via.

Questo è un capitolo che si occupa del test di ammissibilità di una persona per ottenere un lavoro o ottenere l’ammissione in un istituto. Qui ci verranno fornite alcune condizioni per la selezione di un candidato per il posto e contemporaneamente verranno forniti diversi casi di test. Dobbiamo analizzare ogni caso di prova e decidere se il candidato è ammissibile secondo la condizione stabilita dall’autorità di ammissione.

In questa sezione, i problemi possono venire dalla categoria semplice a una categoria un po ‘complessa. Per categoria complessa intendiamo che richiederà molta attenzione per risolvere il problema. Pertanto si consiglia agli studenti di esaminare gli esempi di esempio che abbiamo spiegato di seguito per avere un’idea chiara del capitolo e della procedura per risolverlo. Quindi puoi passare alla sezione del quiz insieme ai problemi di allenamento per cogliere i dettagli. Questo perché più ti eserciterai e più sarai a tuo agio nella sala d’esame.

In genere, durante gli esami competitivi vengono richiesti problemi relativi alle serie di figure per verificare la capacità di ragionamento dei candidati. Ha bisogno della capacità di un candidato di prendere decisioni rapide, capacità di risoluzione rapida dei problemi, buona capacità di confronto e rapidità nel trovare la ragione dietro vari problemi. Verifica la capacità del candidato di immaginare una soluzione rapida e adeguata. La figura in questione può contenere varie figure geometriche, numeri, simboli o altre immagini. I problemi relativi alle serie di figure possono essere di diversi tipi.

La combinazione di due problemi elementari è coinvolta nei problemi basati sulla disuguaglianza e sulla disuguaglianza codificata.

In questo tipo di problemi, lo schema di codifica è raccontato interamente nella domanda stessa. Decodificare le disuguaglianze in un dato problema non significherebbe più mal di testa di un paio di secondi in più.

In sostanza, si tratta di un problema di disuguaglianze ed è questo aspetto che dovrebbe essere dominato. Quindi impariamo prima le basi delle disuguaglianze.

Sappiamo che il risultato della moltiplicazione tra 5 e 3 e il numero 15 sono uguali . Poiché sono uguali , è uguaglianza ma nel caso 5 × 5 ≠ 15, il prodotto di 5 e 5 non è uguale al numero 15, è una disuguaglianza.

Maggiore di – È indicato da>. Ad esempio, 5 × 5> 15

Meno di : è indicato da <. Ad esempio, 5 × 2 <15

Maggiore o uguale a – È indicato da ≥. Quando non conosciamo l’esatta condizione di disuguaglianza tra due numeri, utilizziamo questo simbolo. Ad esempio, considera due numeri xe q . Sappiamo che x non è inferiore a q . In questo caso x può essere uguale a q o maggiore di q. Quindi usiamo il segno ≥.

Minore o uguale a – È indicato da ≤. Quando un numero è inferiore a un altro numero o uguale a quel numero, viene utilizzato questo simbolo. Ad esempio, considera due numeri X e B dove X non è maggiore di B. In questo caso X è minore o uguale a B. Quindi può essere rappresentato come X ≤ B.

La deduzione logica è un capitolo importante in quanto molte domande di recupero facili e contrassegnate da questo capitolo sono incluse in vari esami competitivi. In questo capitolo discuteremo di due metodi per risolvere tali problemi:

  • Metodo del sillogismo
  • Metodo del diagramma di Venn

Se ci sono due affermazioni, il sillogismo sarà il modo migliore per risolvere il problema, ma se il numero di affermazioni è più di due, allora scegli il metodo del diagramma di Venn. A volte dichiarazioni e conclusioni derivano da fatti generalmente accettati, ma possono anche essere non logici. Ad esempio –

a) Alcune sedie sono porte.

b) Tutti gli uomini sono donne

c) Nessun latte è bianco

Per arrivare alla conclusione, è necessario il pensiero astratto. È necessario comprendere il senso logico della frase, quindi rispondere di conseguenza alle conclusioni. Ogni affermazione deve essere considerata vera, quindi dobbiamo verificare se le conclusioni seguono logicamente le affermazioni.

Queste sono alcune delle parole elementari utilizzate per descrivere quanto una cosa è simile o diversa dall’altra. Esempi di qualificazioni sono “All”, “Some”, “Some-not” ecc.

D’altro canto, il diagramma di Venn è un processo in cui possiamo rappresentare una frase o un’istruzione sotto forma di figure geometriche. Tutte le dichiarazioni fornite sono riportate nei possibili diagrammi di Venn. Quindi tutte le conclusioni sono verificate con questi diagrammi. Qualsiasi conclusione che soddisfi tutti i diagrammi di Venn sarà considerata valida.

La sequenza logica delle parole come suggerisce il nome è quel tipo di ragionamento che consiste in parole e dobbiamo scoprire una sequenza che è logica in quel contesto. Normalmente, in queste domande, le parole sono menzionate nei numeri di serie 1, 2, 3 ecc. Dovrebbero esserci almeno quattro parole per garantire la complessità della domanda. Non ci sono limiti al numero massimo di numeri di serie. Ci sono alcune domande in cui i numeri vanno persino da otto a nove opzioni. Ma questo tipo di domande sono molto rare. Perché se darai nove opzioni su questioni tecniche, potrebbe essere quasi impossibile per alcuni candidati risolvere la domanda e scoprire la sequenza logica della domanda. Pertanto, in genere sono disponibili al massimo sei opzioni in sequenza logica di parole.

La domanda può sorgere da diversi campi. Può provenire dalla vita quotidiana, preparare un piatto, un programma di ufficio, un orario, un processo di somministrazione, oceani e continenti, animali e uccelli ecc. Le domande possono sorgere da tutti i settori del mondo, da tutto il vicinato che ci circonda e dobbiamo solo trova una sequenza logica di queste parole. Per esempio,

1. Muro 2. Sabbia 3. Cemento 4. Mattone 5. Acqua

Qui vengono date cinque parole. Per prima cosa dobbiamo leggere tutte e cinque le parole. È muro, sabbia, cemento, mattoni e acqua. Ora possiamo immaginare che si tratti di una questione di costruzione. Quindi, sappiamo che la prima sabbia viene messa a terra, quindi il cemento viene aggiunto alla sabbia e vengono miscelati. Dopo la miscelazione, viene aggiunta acqua alla miscela, quindi la miscela viene utilizzata con il mattone per creare un muro. Quindi, la sequenza logica delle parole è la seguente:

Sabbia, cemento, acqua, mattoni e pareti.

Ma le opzioni fornite in questo tipo di domande sono diverse, non possono essere menzionate a parole. Le opzioni fornite sono come 1, 2, 3, 5, 4 o 2, 1, 3, 4, 5 ecc. Quindi, nell’esempio sopra la risposta è 2, 3, 4, 5, 1. Ora prendiamo un altro esempio –

1. USA 2. Città del Vaticano 3. Inghilterra 4. India

Qui vengono forniti quattro numeri e in ciascuno dei quattro numeri vengono indicati i nomi di quattro paesi. Quindi, ora come possiamo fare una sequenza logica di parole da una domanda del genere. Normalmente per questo tipo di domande, seguiamo le opzioni. E guarda come sono organizzate le opzioni. Sappiamo tutti che, secondo l’area, la Città del Vaticano è il paese più piccolo del mondo e gli Stati Uniti sono uno dei paesi più grandi del mondo. Gli altri due paesi sono l’Inghilterra e l’India e l’India è più grande dell’Inghilterra. Quindi, possiamo ordinarli in ordine crescente o decrescente. Possono essere organizzati nel modo seguente:

Stati Uniti, India, Inghilterra, Città del Vaticano o

Città del Vaticano, Inghilterra, India, Stati Uniti.

Per ottenere la risposta, dobbiamo esaminare le opzioni e scoprire quale viene fornita. Una cosa è certa che entrambe le opzioni non saranno presenti, quindi dobbiamo scoprirne qualcuna quale sarà la nostra risposta. Ora guarda un altro tipo di esempio che è comune nella sequenza logica –

1. Abito in cotone 2. Tessitore 3. Tessitore 4. Cotone

Tali problemi sono molto comuni nella sequenza logica perché la produzione di abiti in cotone è definitiva. Lo sappiamo, ma quale sarà il primo quale sarà il secondo e quale sarà il terzo è la vera domanda. Il tessitore può venire al primo posto perché senza il tessitore che completerà in modo simile il processo di fabbricazione del tessuto, anche il cotone può venire inizialmente perché è la materia prima senza la quale non è possibile realizzare un vestito. Possiamo anche affermare che anche la macchina per tessere può arrivare al primo posto. Quindi, in una situazione del genere in cui più opzioni possono arrivare al primo posto della sequenza, dovremmo esaminare attentamente le opzioni fornite.

A – 4, 2, 1, 3

B – 4, 2, 3, 1

C – 1, 3, 2, 4

D – 2, 1, 3, 4

L’abito di cotone che è al primo posto nella domanda deve arrivare all’ultimo punto. Nelle opzioni sopra mostrate solo l’opzione B indica che, quindi senza dubbio l’opzione B è la nostra risposta. Dall’opzione B, possiamo anche concludere che il cotone arriva al primo posto, il tessitore arriva al secondo posto e la macchina per tessere arriva al terzo posto. Quindi, il nostro problema è risolto. La sequenza logica delle parole contiene questo tipo di domande. E dobbiamo solo trovare il modo per una sequenza in cui possiamo risolvere la domanda.

È un processo che mostra schematicamente una relazione complessa tra 2-3 categorie attraverso varie restrizioni geometriche. L’intersezione tra due strutture geometriche indica che hanno qualcosa in comune e l’isolamento totale indica proprio l’opposto. Sebbene la teoria sembri essere complessa dall’alto, ma una comprensione di base di vari tipi di casi campione aiuterà a risolvere più facilmente le prossime domande.

Dai un’occhiata ai vari casi possibili del diagramma di Venn e scopri quando è applicabile. Tra tre colonne, la prima mostra il tipo di diagramma di Venn, la seconda è per la descrizione e la terza siti un esempio per dare una chiara immagine della descrizione.

Un altro tipo di domanda che spesso rientra in questo capitolo è l’intersezione di varie strutture geometriche. Ogni struttura geometrica avrà alcuni elementi propri e ogni struttura avrà alcune caratteristiche o classe. L’intersezione di due o più strutture darà una fusione che cambierà la proprietà di ogni elemento precedente con qualcosa di nuovo. Dobbiamo identificarlo e dobbiamo rispondere di conseguenza dalle opzioni fornite.

Le domande relative all’input-output della macchina o semplicemente all’input-output sono una serie di istruzioni in diversi passaggi e sono enunciate in maniera confusa. È una specie di computer o macchina per l’elaborazione di testi e questa macchina esegue alcune operazioni sull’input fornito. La macchina funziona ripetutamente secondo uno schema predeterminato.

Questi tipi di domande vengono normalmente poste in argomenti di ragionamento. Queste domande possono sembrare difficili ma in realtà sono molto facili. Dobbiamo solo guardare la linea di input e confrontarla con la linea del passo finale e dopo il confronto possiamo farci un’idea delle prestazioni della macchina. Dopo aver tracciato l’idea, possiamo iniziare dal primo passo per comprendere l’orientamento dei passaggi.

Questa è una parte della sezione di ragionamento in cui le domande si basano sulle normali operazioni matematiche di base ma non nella stessa procedura. Significa che ci sarà una certa manipolazione con i simboli dell’operatore e il lettore deve risolvere quelle domande tenendo presente quelle manipolazioni. Ad esempio, verrà dato in considerazione + come – quindi è necessario eseguire la sottrazione nel punto del simbolo +.

Non solo operatori matematici, ma anche cambiamenti negli operandi. Ad esempio, se esiste la sezione “5 + 2 / 3–7” e viene chiesto al lettore di risolverlo sostituendo + as – e 5 as 7, la sequenza sarà “7–2 / 3 + 5”. La nostra comprensione sarà più chiara quando attraverseremo un problema di esempio.

Inserimento di una cifra mancante In genere si pongono problemi in vari esami competitivi, che consistono principalmente in una cifra divisa in varie regioni. Tra queste regioni, ci saranno numeri, lettere o potrebbe essere la combinazione di lettere e numeri che seguono una certa sequenza. Sono in una serie all’interno della figura data. La domanda può contenere una sola cifra o una combinazione di due o più di due cifre. La figura della domanda può essere qualsiasi figura geometrica come un rettangolo, un triangolo, un cerchio o qualsiasi altro tipo di figura insolita in cui siano presenti numeri o lettere. La figura può essere divisa in molte parti secondo la logica e la sequenza dietro la domanda. Nella figura della domanda, i numeri o le lettere forniti cambieranno in ogni passaggio seguendo una certa sequenza o logica. Il lettore deve analizzare la sequenza o il numero o la logica e scegliere la risposta corretta da determinate opzioni.

Negli esami competitivi vengono posti vari tipi di domande sui numeri. Per risolvere questo tipo di domande, è necessario un po ‘di buon senso. Questo test dipende da questi concetti: “ordine crescente”, “ordine decrescente”, “preceduto da”, “seguito da” ecc. Discutiamo sull’ordine crescente e decrescente con esempi.

Ordine crescente significa disposizione dal più piccolo al più grande.

Ad esempio : supponiamo di disporre i seguenti numeri in ordine crescente: 700, 650, 800, 550. Quindi l’ordine crescente sarà: 550, 650, 700, 800.

Ordine discendente indica la disposizione dal più grande al più piccolo.

Ad esempio : supponiamo di dover organizzare questo: 377, 490, 289, 356. Quindi l’ordine sarà: 490, 377, 356, 289.

In ogni esame competitivo, le domande sul tipo di Odd Man Out sono molto comuni. In dispari man out problemi tutti gli elementi indicati nella domanda tranne uno seguono un certo schema o un gruppo. L’articolo che è diverso e che non appartiene a quel gruppo sarà la risposta.

I problemi di questo tipo sono classificati sotto il capo della CLASSIFICAZIONE. That means out of the all given elements, one will not fall into the group due to some difference in the property. That is the odd element.

These types of problems are classified into 3 categories. That are −

  • Alphabet Classification
  • Word Classification
  • Number Classification

Let’s discuss about the above types of classifications.

In this type, a group of messed letters consisting 3 letters are kept together. The pattern in which they are grouped is to be analysed and we have to find which group out of this have the same pattern or relationship between the letters. The choice which doesn’t follow that pattern will be the right answer.

Number classification means a group of numbers which follows the same pattern. In this case we will see that there are numbers given in question from which we have to find the odd one. The numbers may belong to a particular set ie they may be odd, even, prime, rational, cubes, squares, coded binary digits etc. One choice will not follow the rule and that will be our answer. The following steps are required to analyse the question.

Check the basic logic first

  • Whether is there any connection between the given numbers?
  • Whether any particular number is connected to all the numbers?
  • Classification of assumed numbers
  • Unless you find the odd one in the initial step, then jump to step 2

Check the Squares and Cubes

  • also check Squares +1s and Cubes +1s

If you can’t find the odd one in step 2, then go to step 3

Try remaining Mathematical Possibilities like tables, divisibility rules. If you are not able to find any link among given options, try to catch out correlation among the digits of every number it encounters.

This particular section of reasoning demands a through reading of a passage with a clear understanding of the subject and then judging the truth of certain pre-given statements based upon your vision of understanding but that should match the questioner’s vision of understanding too. This process can be made simpler by using the the correct way of logical interpretation of the passage. Any statement that seems to be probably true should not be marked with True . Off course the idea of judging the statements from the given passage can be well understood with number of practise sessions.

Puzzle is considered as the toughest part of reasoning. In these days, various nation-wide exams are being conducted each year whether it is management entrance exams like CAT, XAT, MAT or bank selection exams like IBPS, SBI, RBI or any other exam. There is reasoning part and reasoning questions cannot be completed until there are puzzle questions.

Management entrance exams are high on puzzle questions. Especially, in CAT and XAT, the difficulty level of puzzle in reasoning is very high. In bank exams, normally there are a mix of all types of reasoning questions in the reasoning section. But in recent years, banks have shown their love towards puzzle. If a reasoning section in bank exams contains fifty questions then there are a minimum of 30 questions which are of puzzle type. Hence, in recent years whether it is management or any bank or PSU exam, puzzle is an important section of reasoning.

Puzzle is mainly of following types −

  • Sitting arrangement (circular or rectangular)
  • Sitting arrangement (facing towards north or south)
  • Sitting arrangement (row I and row II facing each other)
  • Blood relation
  • Analytical reasoning
  • Arithmetical reasoning

In these types of problems, a group of people sit around a circular table or a rectangular table. Then different types of arrangements are given in the questions. We have to read the question carefully and try to figure out what should be the exact sequence of sitting arrangement. Then put it on the circle or table which is given and find the answer.

This another type of sitting arrangement in which a group of people or students sit on a straight line facing north or south direction. Then different types of arrangements are given in the question. We have to read the question carefully and try to figure out what should be the exact sequence of sitting arrangement. Then put it on the straight line and arrange their faces towards north or south which is given and find the answer.

This is a different type of sitting arrangement in which there may be four to five people in each row and they face each other. Normally in these questions, the people in row I face south and the people of row II face north. In this way theyface each other. Then different types of arrangements are given in the question. We have to read the question carefully and try to figure out what should be the exact sequence of sitting arrangement. Then put them on row I or row II which is given and find the answer.

In blood relation types of questions, normally two to three generation of a family is given and their names are given. We have to read the question and find the correct order of family tree. The blood relation questions come for just two to three marks. But for five or more than five marks, the blood relation question is normally different. It is not as easy as the above mentioned types of puzzles but a little more inspection can do the trick. For higher blood relation puzzles, along with family tree, the profession of each person is also added. So we have to look each case carefully and the profession along with the relation of the given persons.

Besides that, blood relation is attached with sitting arrangement and analytical reasoning. Such type of questions are frequently asked in the exams nowadays. These questions are normally time-taking and normally carry maximum marks.

After blood relation, analytical reasoning is the most asked question in reasoning. This is normally represented in tables. As the name suggests, these are analysis based reasoning questions. We have to analyse these questions deeply. Practice is the only key to tame such questions.

As the name suggests, such reasoning contains arithmetic questions. Puzzle regarding arithmetic comes in very less amount in exams. But these are very easy questions and are mark fetching in nature.

This type of problems demands an individual’s little bit understanding the rank of a particular person or a thing in a vertical or horizontal arrangement. Problems are asked on different variations and student must need to understand and practise well to solve those. In this tutorial we will discuss the various aspects of this ranking and order type of problems.

A series is a continuous sequence of numbers, letters, or words that are obtained by some particular previously defined rule. Applying that predefined rule, it is possible to find out the next term of the series.

Here we will be discussing series of letters with repeating and non-repeating letters, numbers, letter-number etc.

There are three types of letter series that we will discuss. They are −

  • Letter Series for Repeating Letters
  • Letter Series for Non-Repeating Letters
  • Letter Series Having Group of Letters

In this type of questions, a group of letters, usually given a small letters, are repeated in a systematic way and thus a series is established.

A sequence of letters in a series may be formed by simply repeating the same group of letters, skipping one letter in turn, in cyclic order.

In this type of questions, a series of letters is given, usually in bold letters, where the letters do not repeat. Rather there is a definite rule on the basis of which successive letters are formed.

We have to draw a rough diagram to understand the sitting arrangement − Let’s suppose

B is sitting to the right of A, then we will draw

If it is given

C is sitting second to the right of A, then we will draw

If it is given

D is sitting third to the right of A, then we will draw

Seating arrangement can be categorized as −

  • Circular Seating Arrangement
  • Linear Seating Arrangement
  • Hexagonal Seating Arrangement
  • Seating Linear but Facing to each other Arrangement etc.

In circular sitting arrangement, some conditions are given. We have to follow those conditions and place the required person accordingly in a circular manner. In circular sitting arrangement, we can get question based on

(a) Persons are facing inside the circle.

(b) Persons are facing outside the circle.

Some persons are facing inside and some are facing outside the circle.

This chapter will help a student to judge a situation and react accordingly. Through this one would be put into a situation where he/she has to choose the correct reaction that he/she would make from the given number of choices. Though the problem sounds difficult but is too easy if you will understand the core theme of the situation. Do not assume any other things that are not told in the given passage of situation. Your reaction should be such that you must have some strong logic to support your answer.

Statement and arguments are those types of problems where your decision making power and analytical power are being exercised. A given statement will have two possible arguments. The reader needs to decide which argument is much stronger enough to support the main statement. There may be a case where neither or both the statements may be strong. Sometimes even anyone of the argument can be strong.

There are generally two types of arguments.

  • Strong argument
  • Weak argument

These are the types of arguments that strongly support the given statement and give some logical base.

These arguments are either illogical or do not have any strong point to support the given statement.

Statement and assumptions deal with the process of judging a given statement and assume the most practical sentence among the given set of conclusions. Generally two conclusions are given. One or more conclusions may become practical depending upon the given statement. Therefore; careful reading and correct logical interpretation of a given statement is required.

Generally we can face two types of assumptions mostly. They can be categorised as −

  • Direct assumptions
  • Indirect assumptions

In this case, from the statement itself, we can assume the assumptions very easily. Just a careful reading of the statement is enough to solve your problem.

Indirect assumptions can only be traced out by properly understanding the meaning of the given statement. This is because wrong interpretation can lead to choice of possibly wrong option.

Statement and conclusion is basically a logical reasoning section. In this section, a statement will be given followed by a set of conclusions. You need to choose the conclusion that logically follows the statement the most. Sometimes the conclusions can be directly understood by reading the statement and sometimes the reader needs to analyse it to get the indirect conclusion. Sometimes any one of the conclusion may follow and sometimes all may follow. It may also happen that either one of them follow or none of them follow. It depends upon the reader’s perception power to analyse the statements to arrive at the right conclusion.

Some conclusions can be directly referred from the given statement. You need only to read them with a little bit of attention. These types of statements are generally termed as direct conclusion statements.

Here the reader is expected to understand the given statement and to judge the conclusion according to their closeness with the given statement. A careful reading and correct logical approach is what needed to solve this type of problems.

The meaning of syllogism as given by Greeks is Deduction . It’s a kind of logical argumentation.

There are some terms given below which have important role in solving problems on syllogism.

Proposition − proposition is a sentence which makes statements. Proposition consists of 3 parts these are a) subject, b)predicate and c) the relation between subject and predicate. Some propositions are given below.

  • All coasts are beaches.
  • No students are honest.
  • Some documents are secret.

Soggetto e predicato – Il soggetto è quella parte sulla quale viene detto qualcosa. D’altra parte, il predicato è la parte che è correlata al soggetto. Ad esempio – dalle proposizioni sopra citate coste, studenti, documenti sono argomenti mentre spiagge, oneste e segrete sono predicati.

Proposizione universale – La proposizione universale è quella che include completamente il soggetto o lo esclude del tutto. Ad esempio: nessuno studente è intelligente. La proposizione universale è ulteriormente classificata come segue:

  • Proposizione positiva universale – Quando la forma è tutte X sono Y, allora si chiama proposizione positiva. È generalmente indicato con la lettera A.
  • Proposizione negativa universale – Quando la forma non è X sono T , viene chiamata proposizione negativa. È indicato da E.

Proposizione particolare – È la proposizione che mostra il soggetto in parte o lo esclude in parte ma non completamente. Ad esempio, alcuni gatti sono di cotone. È inoltre suddiviso nei seguenti tipi:

  • Proposizione positiva particolare – Forme come alcune X sono U sono chiamate proposizioni positive particolari. Sono codificati come me .
  • Proposizione negativa particolare – Forme come alcune T non sono P per istanza, alcuni gatti non sono bobine sono chiamate proposizioni negative particolari e codificate come O.

Inferenza mediata – Qui la conclusione è presa da due affermazioni. Esempio: “tutte le labbra sono bobine” e “tutte le palle sono pipistrelli”. Quindi la conclusione sarà “tutte le labbra sono bobine”.

Inferenza immediata – Qui la conclusione sarà presa da una sola proposizione. Ad esempio, se l’affermazione è “tutti gli insegnanti sono Dio”, la conclusione sarà “alcuni insegnanti sono Dio”.

Questi metodi includono conversione, contrapposizione ecc.

Implicazioni – Supponiamo che “tutti i gatti siano spiagge”, quindi dimostra che la conclusione “alcuni gatti sono spiagge” è vera. Quindi, se una determinata proposizione è di categoria A, allora mostra anche che la conclusione di tipo I deve essere vera.

Conversione : è composta da 2 passaggi.

  • Passaggio 1 : il soggetto verrà convertito in predicato e viceversa.
  • Passaggio 2 : la proposta fornita verrà modificata di conseguenza.

Un dado è un piccolo cubo e un numero di punti, lettere, numeri o figure può essere disegnato sulle sei facce dei dadi. I problemi con i dadi sono spesso richiesti nel processo di selezione dei candidati. Sei facce di un dado possono essere fatte piegando un pezzo di carta tagliato in una forma predeterminata con sei quadrati come descritto nella figura.

Facciamo un pezzo di carta come

che può essere piegato per formare un cubo nel modo seguente.

Varie figure di un dado sono state descritte nelle figure.

In esami competitivi, ai candidati viene chiesto di risolvere varie domande basate su diverse parti di dadi in forma di immagine, come trovare facce opposte, faccia inferiore ecc. La domanda può anche essere basata su una figura spiegata di un pezzo di taglio in una forma che può essere piegato per formare un cubo / dadi.

Per trovare facce opposte, il candidato può ottenere varie figure di dadi che mostrano due, tre o quattro posizioni di un dado. Per ottenere la risposta, il candidato deve confrontare varie cifre, numeri o lettere su sei facce di dadi.

Prima di andare a risolvere il problema con i dadi, un candidato dovrebbe padroneggiarsi per analizzare la figura e individuare la posizione esatta di figure, lettere o numeri su sei facce di dadi. Ci sono due relazioni sostanzialmente coinvolte tra due facce di dadi o sono opposte l’una all’altra come fronte e retro o adiacenti l’una all’altra. L’esempio riportato di seguito può spiegare chiaramente questo problema.

Supponiamo che su sei facce di un dado siano stati scritti numeri da 1 a 6.

Nella figura, varie facce opposte sono 1–2, 3–5 e 4–6 anche 1, 2, 4 e 6 sono adiacenti a 3 e 5. Va notato che le facce opposte sono sempre adiacenti alla stessa serie di facce come 3 e 5 nella figura indicata.

In questo tipo di ragionamento, ci verrà dato un breve passaggio. Il passaggio può essere su qualsiasi aspetto. Questo passaggio sarà seguito da una domanda a cui seguiranno alcune opzioni. Il nostro obiettivo è leggere attentamente il passaggio e rispondere alle domande. A differenza di altri passaggi inglesi, qui le domande saranno basate sul tema del passaggio. Quindi, il nome è il rilevamento del tema.

Le domande possono avere varietà. Ad esempio alcuni passaggi saranno lì dove dovremo rispondere quale delle opzioni date descrive meglio il tema del passaggio . Questo è un caso diretto, in cui dobbiamo leggere ancora e ancora il passaggio insieme alle opzioni per arrivare al tema giusto.

La seconda categoria sarà quella in cui ci verrà chiesto di giudicare l’umore dell’autore o dello scrittore del brano. Questo è un modo indiretto di rilevare il tema del passaggio. A meno che tu non capisca bene il tema del passaggio, sarà difficile per te giudicare l’umore dell’autore.

La terza categoria sarà quella in cui ci verranno date alcune opzioni e tra queste dovremo scegliere quale di esse è corretta o sbagliata relativa al passaggio.

Questo è un capitolo sul calcolo del tempo. Con ciò, ciò non significa che dobbiamo calcolare ore e minuti; piuttosto dobbiamo tornare alcune settimane o potrebbero essere alcuni mesi e anni indietro per stimare il giorno esatto di un determinato evento.

All’inizio questo può sembrare strano, ma una volta esaminati i fondamenti e alcuni esempi, troverai questo capitolo molto semplice. Quindi, prima di andare agli esempi, conosciamo alcuni dettagli fondamentali che sono necessari in anticipo.

60 secondi = 1 minuto

60 minuti = 1 ora

24 ore = 1 giorno

7 giorni = 1 settimana

4 settimane = 1 mese

30 giorni = 1 mese

12 mesi = 1 anno

365 giorni = 1 anno ordinario

366 giorni = 1 anno bisestile

100 anni = 1 secolo

Ne abbiamo già sentito parlare, ma è tempo di ricordarli. È inoltre necessario ricordare le seguenti cose e tenere a mente;

  • Per ruotare completo attorno al suo asse, la terra impiega 1 giorno.
  • Il tempo totale impiegato dalla Terra per compiere una rivoluzione completa attorno al sole è noto come Mese solare ed è pari a 365 giorni 5 ore 48 minuti e 47 1/2 secondi.
  • Allo stesso modo, il tempo totale impiegato dalla luna per ruotare completamente attorno alla Terra è noto come Mese lunare ed è quasi uguale a 28 giorni.
  • Ogni giorno dovrebbe iniziare a mezzanotte.

Di seguito sono riportate alcune terminologie comuni:

La tabella seguente descrive la cosa comune che tutti noi sappiamo ma è importante discutere di questo contenuto

Anno bisestile : quegli anni che sono completamente divisibili per 4 sono noti come anni bisestili e contengono normalmente 366 giorni. Quindi anni come 2000, 2016 e 1996 sono anni bisestili mentre 1997, 2001, 2003 no.

Alcune altre note importanti che dovresti sapere –

  • Prima del 1 d.C. non c’era 0 d.C. invece c’era il 1 aC Pertanto il numero totale di anni tra un dato AD e BC è l’aggiunta di due anni seguita dalla sottrazione con 1.
  • I giorni feriali si riferiscono a qualsiasi giorno di una settimana tranne la domenica.

La formazione delle parole è un processo di utilizzo delle tue conoscenze intellettuali per formare una parola significativa da una determinata serie di lettere confuse. numerato Dovresti avere una forte conoscenza del vocabolario per risolvere questo tipo di domande. A meno che tu non sia bravo a giudicare l’ortografia scritta di una parola, la situazione può diventare difficile per te con un aumento della complessità delle domande.

Sebbene il processo implichi lo stesso; a giudicare la parola giusta dalle lettere confuse date, tuttavia, dobbiamo essere consapevoli di altri diversi tipi di possibili varianti che vengono richieste in queste sezioni. Discutiamo alcuni di loro.

A volte vengono date lettere confuse seguite da alcuni numeri. Nelle opzioni, ci saranno quattro possibili strutture di numeri. Uno di questi indicherà una parola significativa. Devi scegliere questa opzione come risposta.

In questo tipo, l’intera serie di alfabeti verrà fornita in una serie di due righe. Verranno fornite alcune dichiarazioni che indurranno lo studente a scegliere le lettere di quella serie e a progettarne una parola significativa.

In questo tipo di categoria, discuteremo di quei casi in cui verrà chiesta la risposta in termini di “X”, dove X può essere la prima o l’ultima lettera della parola formulata o può essere qualcos’altro come indicato dall’interrogante.

Siamo un gruppo di esperti che ti mostrerà e ti metterà in un percorso che ti consentirà di accedere a GRE, ACT, SAT, MCAT, LSAT, GMAT, IAS, CAT, IIT-JEE, Exam.

Siamo inoltre specializzati nella consulenza per master internazionali.

Puoi usare questo cheat-sheet che uso personalmente!